SICCITÀ: “Mancano all’appello 20 MILIARDI DI METRI CUBI DI ACQUA”

(InsanelyNews) Temperature bollenti e anomale rispetto al passato.

Siccità : la primavera 2017 spaventa l’Italia.Un caldo infernale che è esploso nel mese di giugno ma già a marzo, aprile e maggio aveva portato un cambiamento radicale rispetto agli anni precedenti.  

Un fenomeno che ha colpito maggiormente l’area nord e ovest del Paese, ma si è sviluppata per l’intero “stivale”.

Negli ultimi 60 anni solo una volta si era sorpassata la soglia di caldo che stiamo vivendo adesso, era il 2007.  A preoccupare maggiormente gli esperti è la mancanza all’appello circa 20 miliardi di metri cubi d’acqua sull’intero territorio nazionale. Una cifra enorme che spaventa in proiezione presente ma soprattutto futura.

L’alta pressione ‘Giuda’ governa il tempo sull’Italia.

ILMeteo.it annuncia per oggi, bel tempo e sole su quasi tutto il Paese, con temperature in ulteriore aumento. La maggiore calura comporterà, tuttavia, un incremento dell’attività instabile sull’arco alpino, soprattutto centro-orientale, con rovesci e temporali diffusi nel pomeriggio, ma la siccità persiste.

Locali temporali anche nei giorni prossimi sulle Alpi, maggiormente concentrati sui rilievi di Nordest e su quelli del Piemonte occidentale. 

Antonio Sanò, il direttore e fondatore de iLMeteo.it, comunica che le condizioni anti-cicloniche si protrarranno quasi fino a fine mese e che ci si deve attendere una ondata di caldo tra le più intense degli ultimi quindici anni.

Anzi, da venerdì e verso l’ultimo weekend di giugno, all’anticiclone Giuda succederà quello più infuocato Caronte il quale traghetterà immense masse d’aria calda dal deserto algerino-tunisino verso l’Italia.

Il caldo si farà rovente da Nord a Sud con punte, nelle temperature massime, fino a 38/39°, in particolare sull’Emilia-Romagna e in Puglia. Possibili locali temporali sui rilievi lucani e di Nordest, più intensi nel corso di Domenica 25. Sole ad oltranza altrove.

fonti:

leggo.it

leggo.it

Author: insanely

Share This Post On
English English Italian Italian